Esame di Stato di Psicologia 2023

Esame di Stato Psicologia 2021

Esame di Stato Psicologia 2021

In questa pagina riporterò gli aggiornamenti per quanto riguarda le sessioni del 2021 dell’Esame di Stato di Psicologia.

Ad oggi (marzo 2021) comunque non c’è nessuna grossa novità in merito, se non che l’esame verrà fatto in modalità telematica come l’anno scorso!

Nell’articolo Abilitazioni professionali: semplificato esame di Stato anche nel 2021 viene riportato che, stando al Decreto Mille Proroghe, entrambe le sessioni saranno svolte a distanza.

Nonostante questo, ti consiglio di cominciare a prepararti partendo dall’impostazione classica, soprattutto perché ciò ti consentirà di studiare con ordine, gettando le basi teoriche necessarie ad affrontare l’esame. Ciò ti permetterà anche di imparare le terminologie che ti consentiranno di “incasellare” il tuo tirocinio (diversamente, iniziare a prepararsi il discorso di tirocinio sarebbe invece molto più complicato).

Facendo così ti sarà poi più facile adattarti alle disposizioni specifiche della tua commissione, che probabilmente conoscerai non più di un mese prima!

Inoltre, c’è da considerare che non è detto che le prossime commissioni decideranno di mantenere la stessa impostazione, neanche all’interno dello stesso Ateneo: anche dove l’esame veniva impostato su tirocinio e codice deontologico, i nuovi commissari potrebbero decidere di fare domande per ciascuna prova, come nella versione classica, e viceversa. O un misto di entrambe. 

Per questo conviene essere pronti a tutto!

La maggior parte delle sedi riporta infatti indicazioni simili a questa: 

 

“Seguendo le linee-guida nazionali messe a punto congiuntamente dal Consiglio Nazionale degli Ordini degli Psicologi (CNOP), della Conferenza della Psicologia Accademica (CPA) e dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), la prova di esame si svolgerà oralmente e verterà su 4 aree tematiche. La prova inizierà preferenzialmente con una breve descrizione dell’esperienza di tirocinio post-lauream, a partire dalla quale la Commissione richiederà approfondimenti che saranno sviluppati in relazione alle seguenti aree tematiche:

1. conoscenza teorica (“prima prova” della modalità ordinaria di EdS), per valutare la capacità del candidato di svolgere riflessioni critiche su vari temi epistemologici e sui principali modelli e costrutti della psicologia,

2. capacità di progettazione ed organizzazione di interventi professionali, nei diversi campi applicativi di ambito psicologico (“seconda prova” della modalità ordinaria di EdS);

3. competenza pratico-applicativa (“terza prova” della modalità ordinaria di EdS), con riferimento alle capacità di analisi e impostazione gestionale di una casistica operativa nei diversi ambiti della professione psicologica;

4. conoscenza della deontologia professionale (“quarta prova” della modalità ordinaria di EdS).”

 

Sono state pubblicate le date di inizio delle due sessioni: 16 giugno e 17 novembre 2021!

Date inizio Esame di Stato Psicologia 2021

AGGIORNAMENTO: Confermata ufficialmente la Modalità Telematica per entrambe le sessioni del 2021!

Potete trovare il documento completo nella pagina del MIUR

La professione di Psicologo rientra nell’Ordinanza n 64

 

Aggiornamento 14 Settembre 2021

Per la maggior parte delle sedi il bando è unico per la prima e la seconda sessione. Per le altre si deve ufficialmente attendere quello nuovo, che comunque, molto probabilmente, sarà piuttosto simile. 

Il termine di iscrizione è per tutti il 19 ottobre, mentre l’apertura delle iscrizioni è variabile (alcune università l’hanno già specificata, altre no, ma a grandi linee sarà attorno a metà settembre).

 

Costi 2021

Bari 154,50+49,58

Bologna 200+49,58

Cagliari 180+49,58(+5,16)

Caserta 400+49,58

Catanzaro (non era sede d’esame nel 2021)

Chieti 250+49,58

Enna 300+49,58

Firenze 300+16+49,58 (150 invece che 300 per eventuali respinti dalle sessioni precedenti. Attenzione all’anno nel sito! Cliccare su “Modalità iscrizione e relative scadenze”)

Genova 200+49,58

L’Aquila 154,94+49,58

Messina 300+49,58

Milano Bicocca 499,58

Milano Cattolica 400+49,58 (anche se non c’è ancora un bando in PDF come per le altre sedi)

Napoli 380+49,58 (il bando attualmente presente nel sito riguarda la prima sessione, verifica quando uscirà il prossimo)

Padova 318+16+49,58(+59,39 per i laureati negli Atenei veneti, per gli altri dipende) (il bando attualmente presente nel sito riguarda la prima sessione, verifica quando uscirà il prossimo)

Palermo 300+49,58 

Parma 310+49,58 (il bando attualmente presente nel sito riguarda la prima sessione, verifica quando uscirà il prossimo)

Pavia 370+49,58

Roma 270+49,58 (è uscito il bando della seconda sessione)

Torino 365+50 (ma leggere bene le specifiche!)

Trieste 250+49,58

Urbino 363+49,58

A fianco della sede sono riportati i relativi costi di iscrizione (controlla comunque bene il bando ufficiale per i dettagli!)

 

In seguito ci sarà da versare la tassa di abilitazione che varierà in base alla regione in cui ci si è laureati (alcune l’hanno soppressa), e al fatto se si sia già versata o meno.

Anche se attualmente è una delle poche cose oggettive su cui ci si può basare, invito comunque a non scegliere la sede unicamente sulla base del costo. Leggendo i bandi potrete farvi un’idea di altre questioni che per voi potrebbero essere importanti per voi.

Cliccando sui nomi delle città arriverete alle pagine delle diverse sedi con i link ai  bandi, ai calendari, tracce degli anni precedenti e testimonianze del 2020 e 2021. I calendari della seconda sessione verranno aggiunti man mano che usciranno. 

 

Leggi anche la guida sulla Modalità Telematica!

 

Se poi vuoi una mano per ottimizzare lo studio e prepararti con più tranquillità contattami pure! 😉